RECITAL SERALE

In ognuna delle prime tre serate si è tenuto un recital delle vincitrici del Concorso lirico internazionale Jole De Maria del 2013 che si è svolto a Galati Mamertino (ME).

 Mercoledì 24 Giugno, dalle ore 21.00 alle ore 23.00, presso il Teatro comunale Ramarini, abbiamo ascoltato il soprano lirico AKIKO SAWAYAMA accompagnato dal pianista OTELLO VISCONTI.

 

 ” Voce toccante”

Il soprano Akiko Sawayama è una stella tra i giovani artisti giapponesi. “La magnifica voce di Akiko Sawayama ha riempito l’arena con una pronuncia chiara e perfetta” (corriere dell’opera). ”La voce di Akiko entra nel cuore e tira fuori le nostre emozioni” (quotidiano giapponese nazionale ”Chunici”).
Nel 2013 ha cantato nel ruolo di Violetta nella ”Traviata” di Verdi al Teatro Rosetum di Milano. La sua Violetta ha colpito il cuore di pubblico e critica con la sua voce commovente.   
Nel  2008  il  suo debutto  in  Europa con  Donna Elvira nel ”Don Giovanni” di Mozart a Genova ed  Imperia;  ha cantato nel ruolo di Mimì e Musetta nella ”Boheme” di Puccini ed in diverse altre opere in Italia e Germania.
Nel  2011 ha vinto il “16° Internazionales Wandertheaterestival” con la produzione “teatro corona” in Germania come protagonista dello spettacolo ”Tempus Fugit”.
E`risultata vincitrice dei seguenti concorsi:
31° Concorso Internazionale ”P.Boni” (2013) -1°PREMIO, premio PUBBLICO, Premio CRITICA
1°   Concorso Internazionale “Jole De Maria” (2013)
81° The music competition of JAPAN-concorso piu prestigioso del Giappone (2012)
1°  Concorso Internazionale “KAWAI” (2012)
16° Concorso Internazionale Radebeul “Wandertheaterfestival” (2011)
3°  Concorso Internazionale “Citta di Lissone” (2008)
4°  Concorso “Belcanto per Soprani” (2006)
1°  Concorso Internazionale ”Romania” (2006)
Sono  stati  numerosissimi  negli  anni  i  concerti  e  gli  eventi  ai  quali  Akiko  Sawayama  è  stata  invitata a partecipare riscontrando sempre un sentito gradimento da parte del pubblico per la sua qualità vocale e la solida tecnica di canto “all’italiana”; tra i tanti possiamo ricordare:
Teatro Carlo Felice di Genova, Teatro Fraschini di Pavia e in Giappone il Rècital di canto tenuto esclusivamente da Akiko Sawayama al teatro Takaoka-Bunka Hall, Nikawa bunka Hall e Shimin Kaikan. Inoltre ha cantato in diversi teatri prestigiosi tra cui Suntory hall, Symphony hills, Kioi, in tutte le principali città giapponesi.
Dal 2008 ha tenuto diversi concerti lirici in diversi teatri d’Italia e in Germania. Ha inoltre cantato insieme ai famosi cantanti Fabio Armiliato e Ugo Benelli al Teatro “Carlo Felice” di Genova. Ha partecipato ad eventi italiani di primaria importanza come il concerto per il 150° anniversario dell’unità  d’Italia alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, trasmesso in diretta sul canale televisivo “Rai Storia”.
Nel 2012 ha cantato come solista la messa di Haydn e l’oratorio di Saint-Saëns al teatro Fraschini di Pavia.
Ultimamente le sue esibizioni sono state trasmesse sulla NHK (prima emittente nazionale Giapponese) ed  in Radio NHK e TBS. Nel 2015 ha cantato la nona di Beethoven come solista con la Tokyo symphony orchestra e nel ruolo di Mimìnella ”Boheme” di Puccini, al teatro Martinelli in provincia di Pavia.

E’ nata a Takaoka in Giappone e si è laureata in canto presso l’Università Musicale Musashino a Tokyo con il massimo  dei  voti  e  come  migliore  studentessa  di  canto  dell’anno  accademico.  Ha  studiato  con  il  celebre Tenore M° Angelo Loforese, con la M^ Doina Dinu Palade e con il M° Luis Baragiola.

SOPRANO   AKIKO SAWAYAMA
Mobile +39 349.4993804  Tel +39 2.36535489
Email    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Adress   Via Tito Livio 29, C/o Foti  20137

 

Giovedì 25 Giugno, dalle ore 21.00 alle ore 23.00, presso il Teatro comunale Ramarini, abbiamo ascoltato il soprano ROSITA FIOCCO accompagnata dal pianista OTELLO VISCONTI.

 

Il soprano ROSITA FIOCCO, nata a Patti (Me), ha debuttato ne Il Signor Bruschino e L'Occasione fa il ladro al Teatro Vittorio Emanuele di Messina. Si è perfezionata nel canto con Ugo Guagliardo, Giuseppe Sabbatini, Raina Kabaivanska, Bruno Praticò e, all'Accademia Concertante di Barcelona, con Raul Gimenez. Nel luglio 2012 ha affrontato Adina di Rossini e I Briganti di Mercadante al Festival “Rossini” di Wildbad diretta dal M° Fogliani. Entrambe le opere saranno pubblicate in cd e sono state trasmesse in diretta radiofonica in tutta Europa.

 Nell' agosto 2013 ha vinto il primo premio al Concorso Lirico Internazionale “Jole De Maria” a Galati Mamertino. Nel settembre 2013, all’interno del Festival Belliniano, ha tenuto, presso il Teatro San Giorgi di Catania, un concerto di arie da camera di Bellini; e nell’ottobre dello stesso anno si è esibita, in occasione del Premio Aureliano Pertile al Tenore Gregory Kunde, presso il teatro Alfieri di Asti. Ha collaborato con la Fondazione Pavarotti.
Il 2 e 4 agosto 2014 ha debuttato, all’interno del Festival Nuovi Orizzonti di Chiusi, nel ruolo di Nella - Gianni Schicchi,  G. Puccini – per la direzione del M° Sergio Alapont e la regia di Roberto Catalano; e il 14 agosto ha vestito i panni di Berta - Barbiere di Siviglia, G. Rossini – presso il Concertgebouw di Amsterdam, diretta dal M° Fogliani.
Attualmente continua a perfezionarsi con i M° Richard Barker e Bruno Praticò.

Ha conseguito presso il Conservatorio A. Corelli di Messina i diplomi accademici di: I Livello in Canto con votazione 110/110 e lode in data 23/09/2008 e di II Livello in Canto con votazione 110/110 lode e menzione d’onore in data 07/03/2011.
Nel dicembre 2013 ha conseguito il Diploma di Master di I Livello in Tecnica e Formazione del Cantante Lirico con votazione 110/110 presso l’ Istituto Superiore  di Studi Musicali Vecchi – Tonelli di Modena, sotto la guida di Raina Kabaivanska.
    
ROSITA FIOCCO
VICO AGESILAO MILANO, 1
98074 NASO (ME)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel. 338/1553431

 



Venerdì 26 Giugno, dalle ore 21.00 alle ore 23.00, presso il Teatro comunale Ramarini, abbiamo ascoltato il soprano ANGELA ALESCI accompagnata dal pianista OTELLO VISCONTI.

Il soprano ANGELA ALESCI è nata a Monza il 18/09/87 da genitori siciliani, vive a Milano.

Fin da piccola rivela  predisposizione alla musica e al canto. All'età di 11 anni inizia lo studio della chitarra classica. Si laurea ad ottobre 2013 sotto la guida del maestro Maurizio Preda presso l’istituto “FRANCO VITTADINI” di Pavia, ad oggi frequenta il biennio di specializzazione al Conservatorio “GIUSEPPE VERDI” di Milano.
Nel 2008 viene ammessa a frequentare, presso l'Accademia Internazionale della Musica, il corso di Canto Lirico del maestro Roberto Coviello. Si Diploma nel Giugno 2013 presso lo stesso istituto con il massimo dei voti. Sta completando il Biennio specialistico presso lo stesso istituto e sotto la guida del medesimo insegnante. 
Nel 2009 viene selezionata per esibirsi nelle manifestazioni “BREAK IN MUSICA” presso Piazza Mercanti a Milano, “NOTTURNI IN VILLA” presso L'Accademia Internazionale delle Musica e “LE CONTRADE DELLA MUSICA” presso l'Auditorium Fondazione Milano. Viene selezionata e scelta dall'Accademia Tostiana per eseguire e registrare alcune tra le più rappresentative arie del compositore Francesco Paolo Tosti.
Per due anni consecutivi, 2010 e 2011 si aggiudica la borsa di studio in onore di Fiammetta Semenza.
Nel 2011 le viene affidata la parte di Rosalia nel recital “West Side Story”, in collaborazione con il Coro dei Civici Cori di Jazz di Milano e l'Ensamble strumentale diretto dal Maestro Carlo De Martini per la rassegna musicale milanese “MUSEI A CIELO APERTO” che vede come scenario il Famedio del Cimitero Monumentale di Milano.
Nel 2012 si esibisce nella manifestazione dedicata alla Giornata Internazionale della donna “LE DONNE CHE LEGGONO SONO PERICOLOSE ?”; collabora con l'Associazione il Clavicembalo Verde di Milano partecipando alla Rassegna Musicale di Primavera “CONCERTI IN PERIFERIA” e “ASPETTANDO VERDI A MILANO” al Teatro di Verdura, spettacolo diretto da Enrico Beruschi con Giancarla Moscatelli, autrice del libro “A Milano con Verdi”.
Nel 2013 viene scelta per esibirsi presso la Sala Consiliare di Palazzo Marino a Milano nella manifestazione “Maratone Verdiana” e presso l’Auditorium Lattuada per la manifestazione “Omaggio a Verdi” in occasione del bicentenario della nascita del compositore Giuseppe Verdi.
Collabora con il maestro Antonello Madau Diaz per la realizzazione di spettacoli in forma semiscenica presso il Circolo Volta di Milano.
Partecipa alle manifestazioni “I Tesori d’Orfeo” e “Pavia Barocca” accompagnata dall’ensamble di liuti del maestro Massimo Lonardi.
Nel Luglio 2013 risulta prima classificata, ex aequo, al CONCORSO LIRICO INTERNAZIONALE JOLE DE MARIA  presso Galati Mamertino (ME).
Solista alla manifestazione “VERDI A MILANO” cerimonia commemorativa del bicentenario Verdiano presso il Palazzo della Lombardia di Milano.
Partecipa, affiancata dal tenore Giuseppe Veneziano e dal coro “I Cantori di Bussero” al concerto in omaggio a VERDI-WAGNER.
Accompagnata dai maestri liutisti Massimo Lonardi e Domenico Cerasani ha inciso un disco di canti e musiche rinascimentali di Luca Marenzio uscito a Dicembre 2013 per la casa discografica TACTUS pubblicizzato in diretta Radiofonica da Radio Rai3 per la trasmissione “Piazza Verdi”.
Solista nel “Magnificat” di Graupner, nel “Magnificat” di Benedetto Neri e “Pater Noster” di Giuseppe Verdi (per coro ed orchestra) diretti da Mario Valsecchi per la rassegna musicale SAN FEDELE MUSICA in Milano. Sempre diretta dal Maestro Valsecchi viene scelta come solita per il “Magnificat” ed “Exaudi Domine” (per coro e Organo) di Benedetto Neri presso il Duomo e la chiesa di San Marco in Milano.
Lavora con il maestro Daniele Rubboli con il quale ha rappresentato l’opera di Wagner “LOHENGRIN” in forma di estratto presso l’Auditorium Cariromagna di Forlì nella veste di Elsa. Il 22 marzo 2014, è stata Micaela presso il Teatro Cenacolo di Lecco nell’opera “CARMEN” di G.Bizet, il 19 Giugno 2014 “Madama Butterfly” nel ruolo di CHO CHO SAN in un allestimento ridotto presso la Villa Comunale di Cernusco sul Naviglio. Il 25 Ottobre 2014 è al Teatro Cenacolo di Lecco nel ruolo di Donna Elvira nel “DON GIOVANNI”di Mozart e il 25 Febbraio 2015 Liù nella “TOURANDOT”di Giacomo Puccini.
Ha partecipato come attrice al cortometraggio del regista Mauro Maletti, sceneggiato e ideato da Daniele Rubboli, intitolato “IL SOGNO DI RIGOLETTO”.
Ha lavorato per la FONDAZIONE NICOLA TRUSSARDI nell’allestimento degli artisti ALLORA E CALZADILLA intitolato “SEDIMENTS AND SENTIMENTS” con sede a Palazzo Cusani a Milano.
Collabora con i maestri Elia Tagliavia e Loris Peverada per le produzioni Liriche.