CULTURA

Mentre la Giuria si riunirà per stabilire i vincitori del Concorso,...

 Mentre la Giuria si riunirà per stabilire i vincitori del Concorso, verrà proiettato il documentario: "Palazzo, Orsini, Barberini, Grillo, Boncopagni Ludovisi, le sale affrescate"; MIA network;  regia di Franco Maggio.

Franco Maggio nel 2004 cessa la sua attività di lavoro come responsabile tecnico-commeciale e progettista di impianti industriali aerotermici e di condizionamento e torna alla vecchia passione per la fotografia aggiungendo quella nuova dell'audiovisivo.
Da allora inizia a studiare cinema (regia, sceneggiatura, fotografia, montaggio, ecc).
Si fornisce di una buona attrezzatura professionale, si specializza nella ripresa e montaggio di videoclip e all'utilizzo di software di editing professionali.
Nel 2006 produce due documentari: "Eventi e verità" che, in contrapposizione con la Storia ufficiale, racconta i veri motivi dell'unica sconfitta garibaldina nella battaglia di Mentana del 3 novembre 1867 contro le truppe papaline; il secondo documentario dal titolo "Il Castello Savelli" di Palombara Sabina è una visita virtuale al monumento.
Contemporaneamente entra a far parte dello staff organizzativo del Festival delle Cerase, rassegna cinematografica trentennale dedicata al cinema italiano e molto famosa tra i cineasti italiani. Tiene una pagina su YouTube dove pubblica i suoi lavori e tutti i videoclip degli incontri del pubblico con i personaggi del cinema ospiti del Festival.
Nel 2010 produce il suo primo corto cinematografico "Lo strappo", una tenera e pulita storia d'amore.
Produce molti audiovisivi e documentari soprattutto di carattere didattico, destinati alla scuola.
L'8 settembre 2013, in occasione delle celebrazioni del 70° anniversario della Battaglia di Monterotondo, organizzate dal Comune di Monterotondo, presenta il documentario "La battaglia di Monterotondo", scatenatasi dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943 e che produsse nella città circa 600 morti tra militari e civili.
Nel 2014 produce e presenta a Silvi Marina (TE) il documentario "La pesca oceanica e la Marineria di Silvi" riscontrando un lusinghiero apprezzamento  di pubblico e delle autorità locali nel corso delle tre proiezioni estive. In esso viene descritta la pesca oceanica con particolare riferimento a quella del merluzzo (baccalà) presso le coste di Terranova, Labrador e Groenlandia con racconti e testimonianze dei protagonisti di quelle gesta.

Da poco tempo ha terminato questo nuovo documentario, "Palazzo, Orsini, Barberini, Grillo, Boncopagni Ludovisi, le sale affrescate", per la produzione di MIA network di Marcello Ciabatti. L'audiovisivo, che è una visita virtuale al Palazzo Orsini-Barberini, ora sede del Comune di Monterotondo e alle sue meravigliose, cinquecentesche e seicentesche, e sarà proiettato in anteprima durante la serata Finale del nostro Concorso.
L'audiovisivo, a mezzo delle più moderne tecniche digitali e l'alta risoluzione delle immagini impiegate, con una voce guida fuori campo,  consente l'avvicinamento agli affreschi e ai suoi particolari che mantengono viva l'attenzione del visitatore/spettatore. Ciò non sarebbe stato possibile visitando fisicamente le stanze perchè gli affreschi sono posti a quattro e più metri dal pavimento. I testi, adattati ai tempi del documentario, sono stati tratti dal volume Monterotondo in Sabina del Prof. Salvatore G. Vicario (Ed. Rondine, Roma 1970).