Pianista accompagnatore

 Il pianista che ha accompagnato i concorrenti, con attenzione e grande professionalità, è stato il M° Marco Forgione.


cadiuvato, nell'ultima serata, da Patrick Chaloum

Marco Forgione ha studiato pianoforte sotto la guida del M° Stefano Cucci con il quale si è diplomato brillantemente con il massimo dei voti al conservatorio “S.Cecilia” di Roma. Ha vinto una borsa di studio indetta dal Rotary Club come miglior diplomato dei conservatori del Lazio nell’anno '99. Si è diplomato in musica da camera con il M° Luciano Cerroni al conservatorio di Roma.
Vincitore di numerosi concorsi pianistici nazionali tra i quali 1° premio al concorso F.I.D.A.P.A. di Pisa, 1° premio assoluto al concorso “F. Rossomandi” di Foggia, 1° premio assoluto al concorso “città di Fasano”, ha effettuato registrazioni televisive e radiofoniche per Radio 3 Rai e Sat2000.
Ha all'attivo concerti come solista e in formazioni cameristiche.

Come maestro collaboratore ha iniziato la sua attività giovanissimo con il coro “Lirico Sinfonico Romano” del M° Cucci, attività che lo ha portato a svolgere la professione presso importanti istituzioni come l'Accademia nazionale di Santa Cecilia e  il Teatro dell'Opera di Roma.
Ha lavorato in India nei teatri di Mumbai e New Delhi al fianco di Paolo Coni.
Ha fatto parte della compagnia lirica OperaOggi del regista Franco Ripa di Meana.

Nel 2004 ha frequentato il corso per maestri collaboratori tenuto dal M° Robert Kettelson presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e da quel momento ha iniziato la collaborazione con le attività didattiche dell'Accademia tra le quali la collaborazione ai corsi Opera Studio tenuti da Renata Scotto. Ha già all'attivo numerose collaborazioni per le produzioni delle stagioni sinfoniche che lo hanno portato a lavorare al fianco di grandi Maestri come A. Pappano, Sir N. Marriner, K. Masur C.Dutoit, K. Nagano e altri. Ha già all'attivo presso la stessa istituzione una collaborazione al corso di perfezionamento degli strumenti a fiato tenuto dalle prime parti dell'orchestra. A dicembre 2008 ha lavorato alla Masterclass del M° Renato Bruson presso il Teatro dell'Opera di Roma per  l'associazione “Accademia dell'Opera”.

Ha collaborato inoltre con importanti concorsi internazionali di canto. Con il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto ha eseguito in concerto il ciclo  "Dichterliebe" di Schumann con il baritono Ivo Yordanov e il ciclo "Winterreise" di Schubert con il basso Arno Weinlaeder e collabora in qualità di maestro collaboratore per le produzioni della stagione.
A marzo del 2011 ha  iniziato una collaborazione con il teatro dell'Opera di Roma.