PIANISTI

l pianisti che accompagneranno i cantanti quest'anno saranno LEONARDO ANGELINI e FABIO CENTANNI 

 

Leonardo Angelini 

Si è diplomato con il massimo dei voti, la lode e la menzione d'onore sotto la guida di Elio Maestosi.

Vincitore del 1° premio al Concorso pianistico internazionale Mascia Masin, ha frequentato Masterclass di Guido Agosti, Vlado Perlemuter, György Sándor, Piero Rattalino e si è perfezionato con Aldo Ciccolini.

Alla formazione solistica ha affiancato quella di pianista accompagnatore, seguendo le Masterclass di liederistica e repertorio litico tenute da Margaret Baker-Genovesi presso l’Ateneo Internazionale della Lirica a Sulmona, il corso tenuto da Marco Boemi a Riva del Garda ed il corso di repertorio liederistico tenuto da Erik Battaglia presso l’Accademia di Musica di Pinerolo.

Ha studiato Composizione sotto la guida di Vieri Tosatti e, parallelamente, ha conseguito la laurea in Lettere ad indirizzo storico-musicale presso l’Università “La Sapienza” di Roma con il massimo dei voti e la lode.

Come solista e in formazioni cameristiche ha suonato per importanti istituzioni concertistiche italiane (tra le quali l'Associazione Musicale Vincenzo Bellini di Messina, la Camerata Musicale Sulmonese, l'Istituzione Sinfonica Abruzzese, gli Amici della Musica di Udine) ed estere (Germania, Francia, Svizzera, Inghilterra, Olanda, Ungheria, Croazia, Marocco). 

In qualità di pianista accompagnatore collabora da oltre venti anni con Teatri d’Opera ed Enti pubblici e privati quali il Teatro dell’Opera di Roma, il Teatro Marrucino di Chieti, l’Opéra de Lausanne, l’Accademia Nazionale di S. Cecilia, la Europäische Akademie für Musik und Darstellende Kunst di Köln.

Ha collaborato con musicisti quali Angelo Persichilli (flauto), Georg Mönch (violino), Franco Mezzena (violino), Giorgio Ravenna (violoncello), Massimo Giorgi (contrabbasso), cantanti lirici quali Teresa Berganza, Fiorenza Cossotto, June Anderson, Luciana Serra, Bernadette Manca di Nissa, Bruna Baglioni, Gianni Raimondi, Renato Bruson, Jaume Aragall, Louis Alva, Amarilli Nizza, direttori d’orchestra quali Maurizio Arena, Bruno Aprea, Donato Renzetti, Dario Lucantoni.

Ha collaborato dal 2000 al 2011 ai Corsi Internazionali di Perfezionamento Operistico di Sulmona.

Nel 2005 è stato invitato da Mirella Freni presso il CUBEC di Vignola dove è stato preparatore di spartito e pianista accompagnatore.

Dal 2018 collabora regolarmente con l'Accademia Avant-scène Opéra di Neuchâtel (Svizzera) e le Associazioni Europa Musica, Europa InCanto, Ariadimusica in produzioni operistiche o Masterclass di Alto perfezionamento lirico e violinistico.

Ha collaborato o è tuttora pianista ufficiale di prestigiosi concorsi internazionali di Canto Lirico, tra i quali il Maria Caniglia di Sulmona, l’Ottavio Ziino di Roma, il Fausto Ricci di Viterbo, lo Jole De Maria di Tivoli.

Ha registrato per la Radio Vaticana e dal 2011 si esibisce nei Festival musicali di Avenches, Verbier ed altre località della Svizzera francese in qualità di maestro concertatore al pianoforte in selezioni sceniche di Aida, La Traviata, Lucia di Lammermoor, Rigoletto, Don Giovanni.

 

  

Fabio Centanni 

Nato a Roma, si è diplomato presso il Conservatorio di Santa Cecilia nel 1992 col massimo dei voti e la Lode.

Alla sua formazione hanno contribuito numerosi insegnanti, tra cui Sergio Perticaroli, Pavel Gililov, Michele Campanella, Franco Scala, Piernarciso Masi, Felix Ayo, Germaine Mounier, docenti coi quali ha studiato presso l'Accademia Chigiana di Siena, la Sommerakademie “Mozarteum” di Salisburgo, lAccademia Nazionale di S. Cecilia, lAccademia “Incontri col Maestro” di Imola e lAccademia Musicale Pescarese.

È risultato vincitore di concorsi nazionali ed internazionali, tra i quali si evidenziano il Primo Premio Assoluto nel 1990 al secondo Concorso di Terzo d'Acqui (Alessandria), nonché il Primo Premio al Decimo Concorso Pianistico Nazionale "Città di Velletri", il terzo premio nel concorso internazionale "Città di Sulmona" nel 1999, il Premio della Critica al 38° Concorso Nazionale Pianistico “A. Speranza” di Taranto nel 2000.

Dal 2001 al 2015 ha lavorato come pianista accompagnatore presso lAccademia Nazionale di Santa Cecilia. Ha collaborato nei corsi dei Maestri Claudio Desderi (canto), Jacques Mauger (trombone), Guido Corti (corno), Carlo Tamponi, Andrea Oliva (flauto), Gabriele Cassone, Andrea Lucchi (tromba), Francesco Bossone (fagotto), Domenico Nordio (violino.)

Nel 2011, 2012, 2017 è stato il pianista accompagnatore del corso di violino tenuto dalla Prof.ssa Sonig Tchakerian, presso lAccademia Nazionale di S. Cecilia. 

Dal 2006 al 2017 è stato pianista e collaboratore didattico delle attività di alto perfezionamento lirico del M° Renata Scotto (Operastudio Accademia di S. Cecilia dal 2006 al 2015, Renata Scotto Opera Program Naples-Florida, Masterclass Ópera de La Coruña nel 2017).

Dallaprile 2006 allaprile 2008 ha lavorato comeSolo Repetitor presso la Deutsche Oper am Rhein di Düsseldorf-Duisburg, preparando numerose produzioni (Elisir damore, Der fliegende Hollaender, Lamour des trois oranges, Falstaff, Otello, Tosca, Giulio Cesare, Carmina Burana, Lucia di Lammermoor, Faust, Un ballo in maschera, Bohème) ed esibendosi in numerosi concerti.

Nel dicembre 2012 ha lavorato presso il Grand Théâtre de Genève, accompagnando la produzione del Richard III di G. Battistelli.

Èstato ospite del Festival internazionale di Verbier dal 2009 al 2012 in qualità di accompagnatore delle masterclasses del M° Claudio Desderi sul Don Giovanni di Mozart (2009), del M° Nelly Miricioiu sulla Bohème di Puccini (2010), come esecutore nella rappresentazione di “Cosi fan tutte” di Mozart in versione per pianoforte e quartetto darchi (2011) ed infine come coordinatore delle masterclasses di pianoforte tenute dai Maestri D. Bashkirov e M. Pressler (2012).

Costante è la sua attività di Vocal Coach e Docente presso Università ed importanti Istituzioni Internazionali, tra le quali si ricordano: “Estúdio Voce” di Rio de Janeiro (2011-2017), Universidade Federal do Belo Horizonte (2016), Universidade Federal do Estado do Rio de Janeiro (2015), Casa da Cultura di Brasília (2015), Conservatoire National Supèrieur de Musique di Beyrouth-Libano (2013), Université Antonine di Beyrouth-Libano, Conservatorio di Sydney (2014).

Nellottobre 2010 è stato il pianista ufficiale del Concorso Violinistico Internazionale “Città di Brescia” e dal 2012 è pianista ufficiale del Concorso Violinistico Internazionale “A. Postacchini” di Fermo.

Nel gennaio 2020 ha conseguito la Laurea Magistrale in Musicologia presso la “Sapienza Università di Roma”, con votazione 110 e lode.

Attualmente è docente del corso di Musica da Camera presso il Conservatorio “G. Pierluigi da Palestrina” di Cagliari.